Home Rubriche Notizie Mochene LA RICCHEZZA CULTURALE DELL’ALTA VALLE DEL FERSINA

LA RICCHEZZA CULTURALE DELL’ALTA VALLE DEL FERSINA

53

A Palù del Fersina sabato 27 aprile viene proposto un corso di formazione sul patrimonio materiale e immateriale, tra narrazioni popolari e musei etnografici.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Palù del Fersina nell’ambito del progetto finanziato dal PNRR “La forza della minoranza: rinascita di un borgo di matrice germanica a sud delle Alpi”.
Nella prima parte della giornata si forniranno gli elementi fondamentali per lo studio del sistema di fiabe e leggende nell’ambito alpino, con i principali motivi e le funzioni narrative, per approdare al lavoro interpretativo effettuato da Giuseppe Šebesta nella Valle del Fersina.
Nel pomeriggio si proporrà una riflessione su alcuni temi centrali che animano il dibattito attuale sui musei etnografici in relazione agli altri ambiti del patrimonio culturale. Infine si parlerà di come gli oggetti, i manufatti e quindi la così detta ‘cultura materiale’ possano diventare vettore efficace per comunicare le storie dei luoghi, non solo attraverso la pratica della musealizzazione, ma anche del collezionismo, che ripropone nuovi significati agli oggetti e spunti all’antropologia.
Il corso di formazione si tiene presso la sala del municipio di Palù del Fersina.
La partecipazione all’incontro è gratuita, aperta a tutti e riconosciuta valida ai fini formativi dei docenti, tramite iscrizione entro il giorno 25 aprile a questo link: https://www.bersntol.it/L-istituto/Novita/Corso-di-formazione-Auspildungkurs-27-aprile-2024.

(Foto archivio Istituto Culturale Mòcheno / Bersntoler Kulturinstitut)