Home Notizie 25 APRILE, GLI EVENTI A TRENTO PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

25 APRILE, GLI EVENTI A TRENTO PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

137

Oggi l’Italia celebra la liberazione dal nazifascismo.
Una cerimonia preceduta dai timori di proteste nel pieno della guerra fra Israele e Hamas e dai distinguo in particolare di alcuni esponenti di Fratelli d’Italia che non saranno presenti alle cerimonie ritenute strumentalizzate dalla sinistra.
Le istituzioni sono impegnate invece nell’appello all’unità e alla pace in una giornata che si ispira ai valori della pace e della democrazia, traguardo fondamentale raggiunto grazie a quanto accadde nel 1945.
A Trento alle 10 il corteo con la deposizione alle lapidi i chi ha combattuto per la libertà, seguito alle 11 dalla cerimonia a Palazzo Geremia, una cerimonia molto partecipata alla presenza fra gli altri del sindaco Ianeselli, che non ha letto il testo di Scurati come chiesto dal collega di Bergamo Gori, del presidente della Provincia Fugatti e altre autorità.
A margine un corteo pro Palestina con pochi partecipanti.
Dalle 12 alle 24 al Parco S.Chiara pastasciutta antifascista, iniziative e musica.
A Bolzano in mattinata le cerimonie istituzionali, nel pomeriggio la festa sui Prati del Talvera.
A Bolzano c’era il presidente della Provincia Kompatscher, assenti invece gli esponenti di Fratelli d’Italia, mentre a Trento era presente il parlamentare Andrea De Bertoldi.