Home Notizie MORTI SUL LAVORO, ENNESIMA TRAGEDIA

MORTI SUL LAVORO, ENNESIMA TRAGEDIA

106

Non ce l’ha fatta John Sebastian Floriani, 26enne di Pergine vittima di un infortunio mentre lavorava sul monte Calisio, non distante da Martignano dove aveva preso casa. E’ morto all’ospedale Santa Chiara dieci giorni dopo l’incidente. Era precipitato per una sessantina di metri durante lavori di disgaggio su una parete della montagna. John Sebastian era appassionato di arrampicata: lascia i genitori e un fratello più piccolo. E’ la nona vittima del lavoro in Trentino dall’inizio dell’anno, poco più di quattro mesi. Di “ennesima tragedia” parlano i sindacati che chiedono una riunione urgente del Coordinamento provinciale salute e sicurezza sul lavoro.