Home Notizie MAXI ROGO ALL’ALPITRONIC DI BOLZANO: NESSUN INQUINANTE NELL’ARIA, DANNI INGENTI

MAXI ROGO ALL’ALPITRONIC DI BOLZANO: NESSUN INQUINANTE NELL’ARIA, DANNI INGENTI

149

Il maxi rogo divampato all’Alpitronic di Bolzano, in zona artigianale ai Piani. In fumo una superficie pari a due campi da calcio.
L’allarme scattato alle 9.15 è rientrato nel pomeriggio.
Sul posto un centinaio i vigili del fuoco di Bolzano e dintorni intervenuti pompando l’acqua anche dall’Isarco.
Nessun ferito, nessun inquinante nell’aria, ma i danni all’azienda leader mondiale di colonne di ricarica per auto elettriche sono ingenti.
Non sono state interessate le parti con produzione, ricerca e sviluppo e attività amministrative. “L’operatività di Alpitronic non è stata influenzata dall’incendio”. A comunicarlo è la stessa azienda,
La situazione è stata monitorata nel corso della giornata anche dalla Protezione civile trentina per l’eventuale presenza di fumi trasportati dai venti, eventualità poi esclusa dalle centraline di Appa più vicine al confine a nord che non avrebbero registrato alcuna anomalia.
Ancora in corso gli accertamenti per capire la causa dell’incendio così come l’entità dei danni.
Per avere l’incendio sotto controllo si andrà avanti a lavorare fino a domani mattina.