Home Notizie ESTATE, C’E’ VOGLIA DI VACANZA MA PESANO INFLAZIONE E COSTI DEI VOLI

ESTATE, C’E’ VOGLIA DI VACANZA MA PESANO INFLAZIONE E COSTI DEI VOLI

73

L’estate si avvicina e molti trentini hanno già prenotato le proprie vacanze.

All’assemblea annuale la Federazione delle agenzie viaggio del Trentino ha fatto il punto sull’andamento del settore e ha presentato il progetto “turismo delle radici”, volto a riportare in Italia i trentini che vivono all’estero, almeno per le vacanze.

Il comparto assiste ad una buona ripresa, ma non raggiunge ancora il volume d’affari pre-pandemico di 200 milioni di euro.

Fra le mete preferite dai trentini, resta al primo posto l’Italia, in particolare con le destinazioni Sardegna e Sicilia, mentre all’estero si viaggia prevalentemente verso la penisola iberica o la Grecia. Oltremare, infine, si vola verso Giappone, America e Africa.

Tanti i viaggi prenotati soprattutto da coppie o singoli vacanzieri. Una sola settimana, il periodo medio di soggiorno: una scelta dovuta a carovita e ad aumenti dei costi dei voli.