Home Notizie RAGGIRANO GLI AMMINISTRATORI DI UN HOTEL ALTOATESINO IN DIFFICOLTÀ, PROMETTENDO UN PRESTITO...

RAGGIRANO GLI AMMINISTRATORI DI UN HOTEL ALTOATESINO IN DIFFICOLTÀ, PROMETTENDO UN PRESTITO DI 4 MILIONI DI EURO. TRE DENUNCIATI

89

Raggirano gli amministratori di un hotel altoatesino in difficoltà, promettendo loro un prestito di 4 milioni di euro.
Tre professionisti, un advisor finanziario trevigiano, un avvocato romano e un consulente bergamasco sono state denunciati dalla Guardia di Ginanza di Treviso.

Gli imprenditori, in difficoltà finanziarie, erano stati ingannati con la promessa di un finanziamento a titolo di prestito obbligazionario corrispondente a 4 milioni di euro in cambio di 140 mila euro per una consulenza.

Le indagini, avviate dalla Guardia di Finanza di Treviso dopo la denuncia degli imprenditori, hanno rivelato che i soldi, versati a una fittizia società rumena, erano invece stati trasferiti ai tre indagati, denunciati, quindi, in concorso, per il reato di truffa, aggravata dal danno di rilevante entità e dall’abuso di prestazione d’opera.

L’Autorità Giudiziaria di Bolzano ha archiviato le posizioni dell’advisor e dell’avvocato, che hanno restituito il profitto del reato, mentre il consulente bergamasco dovrà rispondere dei reati contestati.