Home Notizie “TRUFFA DELL’ASFALTO”, LA GUARDIA DI FINANZA SMANTELLA UN’ORGANIZZAZIONE A DELINQUERE

“TRUFFA DELL’ASFALTO”, LA GUARDIA DI FINANZA SMANTELLA UN’ORGANIZZAZIONE A DELINQUERE

137

Operazione della Guardia di Finanza di Bolzano contro la “truffa dell’asfalto”.

Emessa un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di nove persone indiziate dei reati di associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, al riciclaggio e all’auto riciclaggio.

Nel mirino un gruppo criminale trans-nazionale, composto prevalentemente da cittadini britannici e irlandesi e diretto da un italiano, già gravato da precedenti.

Danneggiati numerosi privati e piccoli imprenditori altoatesini: gli autori si presentavano presso abitazioni e aziende del posto per offrire, a bassissimo costo, lavori di asfaltatura di piazzali, strade private e aree parcheggio dicendo che avanzava del materiale da lavori in zona che altrimenti sarebbe stato smaltito.

I lavori venivano eseguiti in poche ore, anche ulteriori rispetto a quelli concordati, per applicare un sovrapprezzo pretendendone un pagamento dietro minaccia di azioni legali.

Peccato che l’asfalto, di infima qualità, si sgretolasse nel giro di pochi giorni, garantendo alla banda di dileguarsi.

In tre anni, nove ditte individuali “apri e chiudi” hanno fruttato profitti illeciti stimati in oltre 9 milioni di euro su conti correnti esteri.