Home Notizie BILANCIO POSITIVO PER IL SAIT, MA RIMANE IL NODO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO

BILANCIO POSITIVO PER IL SAIT, MA RIMANE IL NODO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO

98

Bilancio in crescita per il Sait, il consorzio delle cooperative di consumo, che conta 350 punti vendita: aumentano a 548 milioni di euro le vendite al pubblico e cresce del 13,6% anche l’utile; si rafforza inoltre il patrimonio netto.

L’assemblea dei soci ha approvato il bilancio.
“In un clima d’incertezza e preoccupazione, i riflessi si sono visti su una maggiore attenzione al bilancio familiare e al ‘carrello della spesa” ha commentato il presidente Renato Dalpalù.

Rispetto al rinnovo del contratto dei 1900 dipendenti dopo la disdetta unilaterale dell’integrativo, Sait rimanda le decisioni alla Federazione che il 4 giugno incontrerà i sindacati, ma si dice favorevole ad un contratto che leghi eventuali aumenti ai risultati delle cooperative