Home Notizie MALTEMPO, LAGHI E FIUMI SOTTO OSSERVAZIONE

MALTEMPO, LAGHI E FIUMI SOTTO OSSERVAZIONE

92

Laghi e fiumi trentini sotto osservazione dopo le abbandonati piogge del mese di maggio.
L’attenzione è concentrata sulle situazioni più delicate che, in qualche caso, hanno fatto scattare l’intervento degli operatori per favorire – dove possibile – la capacità di sbocco degli emissari.
A Lagolo si è provveduto ad intervenire anche con sistemi di pompaggio.
Per quanto riguarda la viabilità, permane la chiusura della SP135 al chilometro 9,960 in località Maso Filzerhof nel comune di Fierozzo, causa dilavamento materiale e cedimento della strada; chiusa anche la SP233 di Roveda al chilometro 3, nel comune di Frassilongo, per il crollo della scogliera di contenimento del versante di monte.
Nella giornata di oggi, i Corpi dei Vigili del fuoco volontari e permanente sono stati allertati in particolare per la caduta di piante sulla SS47 e a Tenna (situazioni già risolte), mentre la rimessa in moto del dissesto di Canezza ha fatto scattare per breve tempo la chiusura della strada sottostante: sul posto è intervenuto il Servizio Geologico.