Home Notizie RISTORAZIONE COLLETTIVA, LO SCIOPERO IN TRENTINO

RISTORAZIONE COLLETTIVA, LO SCIOPERO IN TRENTINO

61

Mobilitazione oggi di lavoratrici e lavoratori delle imprese aderenti ad ANIR Confindustria e ANGEM in tutta Italia per il rinnovo del contratto nazionale della ristorazione collettiva scaduto da tre anni.

In Trentino si è svolto stamani il presidio a Rovereto, davanti all’ospedale Santa Maria del Carmine.

Sono tre le aziende in Trentino aderenti a queste associazioni di categoria: Dussman Service, Serenissima e Sodexo. Circa 500 i lavoratori e le lavoratrici interessati.

Alla base della mobilitazione, indetta unitariamente da Cgil, Cisl e Uil, è la diffida di Anir e Angem ad intraprendere qualsiasi determinazione per il rinnovo del contratto nazionale.

Una scelta che per i sindacati “punta a condizionare il confronto sul rinnovo del contratto nazionale”.