Home Rubriche Notizie Ladine ISTITUTO CULTURALE LADINO, TRA TUTELA E PROMOZIONE DELLA LINGUA E DELLA CULTURA...

ISTITUTO CULTURALE LADINO, TRA TUTELA E PROMOZIONE DELLA LINGUA E DELLA CULTURA LADINA

37

Il ladino è una delle dodici lingue minoritarie ufficialmente riconosciute in Italia. Si tratta di una lingua viva, utilizzata nella vita quotidiana, in continuo mutamento, capace di rispondere alle esigenze della vita moderna.

Ad occuparsi della tutela e della promozione di questa lingua è l’Istituto culturale ladino “Majon de Fascegn”. Ente funzionale della Provincia di Trento, istituito nel 1975, ha sede a San Giovanni di Fassa – Sèn Jan nell’omonima frazione ed ha la propria sede nell’antico “Tobià de la Pieif”, il monumentale fienile adiacente alla canonica della Pieve di Fassa.

Tra i suoi scopi statutari ci sono la raccolta, l’ordinamento e lo studio dei materiali che si riferiscono alla storia, all’economia, alla lingua, al folklore, alla mitologia, ai costumi ed usi della gente ladina.

L’Istituto promuove la diffusione della lingua e della cultura ladina attraverso i media, è impegnato per valorizzare e sviluppare l’insegnamento della lingua e sostiene l’organizzazione di un programma permanente di alfabetizzazione per adulti in collaborazione con la Scuola Ladina di Fassa.

Collabora inoltre con il Comun General de Fascia e con le numerose associazioni culturali del territorio nell’organizzazione di eventi e manifestazioni di vario genere.

(foto: Istituto culturale ladino)