Home Notizie CASA, PRESENTATA LA STRATEGIA PROVINCIALE TRENTINA

CASA, PRESENTATA LA STRATEGIA PROVINCIALE TRENTINA

70

Recupero degli alloggi pubblici, censimento di tutti gli immobili Itea che necessitano di interventi, contributo al canone di affitto sul libero mercato.

Presentata dall’assessore della provincia di Trento Marchiori la strategia provinciale per le politiche sulla casa.

Si punta comunque ad una revisione della legge sulla casa e della formazione delle graduatorie, per rendere più veloci i tempi di assegnazione degli alloggi.

Previsto poi in programma di housing sociale, con 30mila metri quadri di nuovi alloggi da recuperare in aree abitative aree dismesse: un programma rivolto alla cosiddetta “fascia grigia”, nella quale rientra chi non possiede i requisiti per accedere all’edilizia residenziale pubblica, ma non può permettersi i prezzi di mercato. E ancora si punta sulla strategia di ripopolamento delle valli e sui percorsi di autonomia delle giovani coppie.

Critici i sindacati: “La Giunta passi dalle parole ai fatti e stanzi le risorse necessarie” dicono Cgil, Cisl e Uil.