Home Rubriche In montagna sicuri DAL 22 APRILE RIAPERTA AI CLIMBER LA FERRATA SUL COLODRI

DAL 22 APRILE RIAPERTA AI CLIMBER LA FERRATA SUL COLODRI

45

Per gli appassionati di arrampicata ricordiamo si ricorda che dal 22 aprile scorso è stata ufficialmente riaperta la via ferrata del Colodri – Località Prabi di Arco.
Si sono infatti conclusi i lavori di disgaggio, pulizia e messa in opera del sentiero attrezzato che conduce alla Cima Colodri.
“Per ragioni di sicurezza – spiegano sul sito ufficiale della SAT – è stato modificato il primo tratto di tracciato, spostato verso sud rispetto al percorso originario. Attualmente quindi si snoda su due cenge sane situate sotto pareti di roccia compatta, per prendere alla fine un diedro e ricongiungersi al percorso originario lasciandosi sulla destra le aree più pericolose sopra descritte”.
In questo modo il percorso risulta meno esposto al rischio di caduta massi in quanto, non più sovrastato dalla parete est del Colodri e dalle vie di arrampicata.
“Nonostante la messa in sicurezza del nuovo tracciato – spiegano ancora dalla Sat di Trento – ricordiamo la massima prudenza nel percorrere la via ferrata, specialmente nelle prime settimane, necessarie al naturale assestamento del terreno smosso dai lavori. Consigliamo di indossare la propria attrezzatura, specialmente il casco, sul sentiero di accesso, arrivando già pronti all’attacco delle attrezzature. Confidiamo nella comprensione e collaborazione di tutti. Grazie e buona montagna”.

Per dettagli o ulteriori info potete contattare direttamente gli uffici SAT: 0461.981871, oppure inviando una email all’indirizzo: sat@sat.tn.it

(Foto da sito SAT)