Home Notizie IL DRAGO VAIA E’ RINATO DALLE SUE CENERI

IL DRAGO VAIA E’ RINATO DALLE SUE CENERI

90

L’Altopiano di Lavarone ha un nuovo Drago Vaia.

E’ stata inaugurata ufficialmente oggi a Magré la nuova opera dello scultore Marco Martalar: e’ il Drago Vaia Regeneration, rinato dalle sue ceneri, dopo che un incendio lo scorso agosto aveva distrutto il suo predecessore. Questo grazie alla raccolta fondi sostenuta da oltre 1600 persone.

L’opera, che sorge sul luogo in cui fu distrutto dalle fiamme il primo Drago Vaia, porta con sé la memoria di quello che è successo: i pezzi di legno sono di colore nero, volutamente bruciati dall’artista. Diciassette metri di lunghezza per sette di altezza ne fanno la scultura di drago in legno più grande al mondo.

(foto: Ufficio stampa Provincia di Trento)