Home Notizie ASSESTAMENTO DI BILANCIO IN PRIMA COMMISSIONE

ASSESTAMENTO DI BILANCIO IN PRIMA COMMISSIONE

50

È partita in Prima commissione la presentazione da parte del presidente Fugatti dell’assestamento di bilancio 2024 – 26 della provincia di Trento. L’avanzo 2023 è di 538 milioni di euro e, sommato alla compartecipazione delle entrate erariali, corrispondente a 440 milioni di euro, si arriva a una disponibilità di un miliardo e 42 milioni.

Fugatti ha sottolineato che avanzo e maggiori entrate fiscali derivano dalla forte crescita post Covid e ha ricordato che la quota che la Provincia non è stata in grado di spendere, e che rientra nell’avanzo, ammonta a 138 milioni.

Le sfide sugli investimenti riguardano in primo luogo l’ospedale, tendendo conto che si deve mettere in previsione una crescita dei costi del 20% e che va prevista anche la realizzazione della Facoltà di Medicina.

Quindi, ha detto ancora Fugatti, vanno reperiti tra i 700 e gli 800 milioni.
Nell’assestamento sono stati messi i primi 400 milioni per quest’opera, una cifra pesante per una manovra di assestamento “classica”.
Ci sono poi 158 milioni per chiudere la “coda” dell’accordo del pubblico impiego 2022 – 2024