Pubblicità
Home Rubriche La rete della salute

La rete della salute

ARRIVA DALL’UNIVERSITA’ DI TRENTO UN SOFTWARE PER AVERE LA DIAGNOSI DI COVID-19 IN POCHI...

I ricercatori del Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell'Informazione dell'Università di Trento hanno messo a punto un software per la diagnosi avanzata di malattia...

PROMOSSO IL SISTEMA SANITARIO IN REGIONE

8 persone su 10 in Trentino Alto Adige promuovono il Servizio sanitario nazionale, ma per metterlo in sicurezza nella fase post-Covid occorre rilanciare i...

MALATTIE RARE, IL 29 GIUGNO E’ LA GIORNATA MONDIALE DELLA SCLERODERMIA

Il 29 Giugno la FESCA (Federazione Europea per la Sclerodermia) celebra la Giornata mondiale della sclerodermia, malattia infiammatoria sistemica del tessuto connettivo che...

DIVENTARE GENITORI, RIPARTONO GLI INCONTRI AL SANTA CHIARA DEL PERCORSO NASCITA

Diventare genitori è un'avventura meravigliosa, ma anche impegnativa. Ecco perchè è importante arrivare preparati all'arrivo del piccolo o della piccola di casa. Dopo...

CHIRURGIA PEDIATRICA, INNOVATIVO INTERVENTO A TRENTO SU UN PAZIENTE DI UN ANNO CON UNA...

Delicato intervento di toracoscopia mini invasiva per la chirurgia pediatrica dell’ospedale Santa Chiara di Trento, uno dei pochi centri in Italia ad eseguire questo...

RICERCATORI SCOPRONO UN BATTERIO “BUONO” NELLE ACQUE DI COMANO

I ricercatori del Cibio e dell'Università di Trento hanno scoperto la presenza di un microrganismo nell’acqua termale di Comano, dal nome Mezorhizobium comanense, che...

Ultime notizie

TRENTINO: FRA IERI E OGGI DIMEZZATI I DECESSI COVID

Sono sempre 7 vite che mancheranno ai loro cari, ma sono la metà, rispetto a ieri, i decessi registrati come Covid in Trentino. Un...

MORTO DURANTE UNA BATTUTA DI CACCIA FAUSTO MASE’, PROTAGONISTA DELLA COOPERAZIONE

Era un grande cooperatore, Fausto Masè, il 72enne che è deceduto oggi attorno alle 14 scivolando in un canalone durante una battuta di caccia...

INCIDENTE DI CACCIA, MORTO FAUSTO MASE’, 72ENNE DI STREMBO

Precipita in un dirupo e muore. Vittima un cacciatore classe 1948, Fausto Masè, residente a Strembo, scivolato sull'erba secca mentre percorreva il crinale...